Matematicando

Centro competenze didattica della matematica (DDM)

Seguici su Instagram

Chi siamo

Il Centro competenze didattica della matematica (DDM) si occupa della ricerca, dei servizi e della formazione iniziale e continua dei docenti di tutti gli ordini scolastici nell’ambito della matematica, della sua didattica e della divulgazione di tale disciplina.

Il Centro promuove progetti nei quali la dimensione della ricerca si intreccia in modo attivo con l’insegnamento sul campo, nell’ottica di uno scambio continuo fra questi due mondi.

Persone

Silvia Sbaragli
Responsabile del Centro competenze didattica della matematica e Professoressa SUPSI in didattica della matematica

Marta Barbero
Docente ricercatrice

Amos Cattaneo
Docente ricercatore

Luca Crivelli
Docente professionista

Emanuele Delucchi
Professore SUPSI in matematica discreta

Edoardo Dotti
Assistente

Elena Franchini
Docente ricercatrice senior

Monica Panero
Docente ricercatrice


Al Centro è affiliato il gruppo Matematicando, attivo dal 2013, composto da docenti di scuola dell’infanzia, elementare e media, direttori e ispettori, accomunati dall’interesse di progettare e sperimentare percorsi didattici innovativi nell’ambito della matematica.

Il gruppo è composto da:
Elena Antonini, docente SI
Laura Battaini, docente SI
Morena Bellanca, direttore SI-SE Gordola, Lavertezzo e Brione
Laura Bellotti, docente SI e SUPSI-DFA
Isabella Bernasconi, docente SI
Leyla Bernasconi, docente SI e SUPSI-DFA
Marco Bettoni, docente SE
Michela Bettoni, docente SE
Ivan Bonfanti, direttore SE
Federico Cahenzli, docente SE
Sara Cataldi, docente SM
Marika Catelli, docente SE
Mariarosa Chiappini, già docente SI
Alice Di Casola, docente SM
Angelica Di Domenico, docente SE
Silvia Fioravanti, docente SE
Sofia Franscella, docente SI
Vanessa Henauer, docente SE e SUPSI-DFA
Daniela Haupt, docente SE
Chiara Juri, docente SE
Silvia Magnone, docente SE
Antonella Martelli Pischedda, docente SE
Sonia Martinelli, docente SI
Pamela Martinetti, docente SI
Merlin Paolo Mc Leod, docente SE
Alice Messineo, docente SE
Carlo Mina, docente SE
Matteo Morandi, docente SE
Pamela Nicoli, docente SE
Odile Pedroli, già docente SI
Aline Pellandini, docente SI e SUPSI-DFA
Daniele Pezzi, docente SM
Claudio Poretti, già direttore Zona Monte Brè (Lugano)
Mauro Ponti, ispettore aggiunto VI circondario
Sandra Ramelli, docente SI
Martina Regazzi, docente SI
Monica Treppiedi, docente SE
Anna Zaninelli, docente SE

Gruppo Matematicando

Al Centro DDM è affiliato il gruppo Matematicando, attivo dal 2013, composto da docenti di scuola dell’infanzia, elementare e media, direttori e ispettori, accomunati dall’interesse di progettare e sperimentare percorsi didattici innovativi nell’ambito della matematica.

Il gruppo è composto da:
Elena Antonini, docente di scuola dell’infanzia
Laura Battaini, docente di scuola dell’infanzia
Morena Bellanca, direttrice di scuole comunali
Laura Bellotti, docente di scuola dell’infanzia e docente professionista al DFA
Isabella Bernasconi, docente di scuola dell’infanzia
Leyla Bernasconi, docente di scuola dell’infanzia e docente professionista al DFA
Marco Bettoni, docente di scuola elementare
Michela Bettoni, docente di scuola elementare
Ivan Bonfanti, direttore di scuola elementare
Federico Cahenzli, docente di scuola elementare
Sara Cataldi, docente di scuola media
Marika Catelli, docente di scuola elementare
Mariarosa Chiappini, già docente di scuola dell’infanzia
Alice Di Casola, docente di scuola media
Angelica Di Domenico, docente di scuola elementare
Silvia Fioravanti, docente di scuola elementare
Sofia Franscella, docente di scuola dell’infanzia
Vanessa Henauer, docente di scuola elementare e docente professionista al DFA
Daniela Haupt, docente di scuola elementare
Chiara Juri, docente di scuola elementare
Silvia Magnone, docente di scuola elementare
Antonella Martelli Pischedda, docente di scuola elementare
Sonia Martinelli, docente di scuola dell’infanzia
Pamela Martinetti, docente di scuola dell’infanzia
Merlin Paolo Mc Leod, docente di scuola elementare
Alice Messineo, docente di scuola elementare
Carlo Mina, docente di scuola elementare
Matteo Morandi, docente di scuola elementare
Pamela Nicoli, docente di scuola elementare
Odile Pedroli, già docente di scuola dell’infanzia
Aline Pellandini, docente di scuola dell’infanzia e docente professionista al DFA
Daniele Pezzi, docente di scuola media
Claudio Poretti, già direttore di scuole comunali
Mauro Ponti, ispettore aggiunto VI circondario
Sandra Ramelli, docente di scuola dell’infanzia
Martina Regazzi, docente di scuola dell’infanzia
Monica Treppiedi, docente di scuola elementare
Anna Zaninelli, docente di scuola elementare

Team progetto CME

Silvia Sbaragli (responsabile), Michele Canducci, Elena Franchini, Carlo Mina, Monica Panero (DDM, DFA-SUPSI); Luca Botturi (Laboratorio media e MINT, DFA-SUPSI); Adamo Citraro, Claudia Di Lecce, Jessica Gallarate, Kata Lucic, Luca Ramelli, Sela Wittig (Servizio risorse didattiche e scientifiche, eventi e comunicazione, DFA-SUPSI). 

Team progetto ItalMatica per tutti

Silvia Sbaragli (responsabile), Luca Crivelli, Elena Franchini (DDM); Silvia Demartini (DILS, DFA-SUPSI); Sofia Leoni (docente di scuola elementare); con la collaborazione di Francesco Giudici (già docente di scuola elementare), Ennio Peres (matematico e giocologo) e del Servizio risorse didattiche e scientifiche, eventi e comunicazione.

Team progetto Mateval

Silvia Sbaragli (responsabile), Elena Franchini (DDM).

Team progetto MaMa

Silvia Sbaragli, Luca Crivelli, Angelica Di Domenico, Elena Franchini, Carlo Mina, Monica Panero (DDM); Claudio Poretti (già direttore Zona Monte Brè, Lugano); Silvia Magnone, Monica Treppiedi (docenti scuola elementare).

Progetti

Tra i progetti realizzati dal Centro DDM, vi sono due importanti progetti di divulgazione matematica finanziati dal programma Agora del Fondo nazionale svizzero (FNS) e due cofinanziati dal Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport. Questa piattaforma raccoglie i materiali didattici e gli eventi legati a questi progetti e ad altre iniziative di particolare interesse per il mondo della scuola che il Centro DDM promuove attivamente.

ItalMatica per tutti: la lingua italiana per favorire l’insegnamento-apprendimento della matematica

Cultura scientifica e cultura umanistica sono spesso viste come due mondi in contrapposizione fra loro, malgrado la didattica odierna cerchi il più possibile di incentivarne il dialogo. Tuttavia, a dispetto di questo luogo comune, esistono (sono sempre esistiti) punti di intersezione tra queste “due culture”, in diversi ambiti: filosofico, storico, letterario, educativo ecc. Questo progetto si focalizza in particolar modo sugli intrecci fra matematica e lingua italiana: intrecci “italmatici”, pensati per stimolare la curiosità e l’ampliamento di prospettive in chi si appresta a scoprirli.

Il progetto triennale FNS Agora ItalMatica per tutti: la lingua italiana a favore dell’insegnamento-apprendimento della matematica si colloca in continuità con il progetto FNS Italmatica. Comprendere la matematica a scuola tra lingua comune e linguaggio specialistico (2018–2021) e mira a promuovere il dialogo tra le discipline umanistiche e quelle scientifiche attraverso la produzione e la diffusione di materiali che uniscano l’apprendimento della matematica e dell’italiano, e tramite l’organizzazione di una serie di iniziative che incentivino il dialogo e mostrino le connessioni tra queste due discipline. L’intento di fondo è quello di mostrare come le discipline ‒ che la storia ha separato, ma che hanno ancora molto da dirsi ‒ non siano compartimenti stagni, ma ambiti di esplorazione che possono arricchirsi a vicenda, in modi anche inattesi.

Obiettivi

  1. Favorire un approccio integrato fra sviluppo delle competenze in ambito matematico e di lingua italiana;
  2. favorire il superamento delle difficoltà di apprendimento in ambito matematico e linguistico;
  3. favorire collegamenti fra contesti di apprendimento formali, informali e non-formali nell’apprendimento della matematica, attraverso l’utilizzo di diversi materiali e mezzi di comunicazione;
  4. stimolare l’apprezzamento e l’interesse per la matematica da parte di adulti (insegnanti e genitori), bambini e giovani (studenti).

Communicating Mathematics Education – New Frontiers for the festival Matematicando

La matematica è considerata una materia di fondamentale importanza nell’educazione dei cittadini di domani. Tuttavia, essendo una disciplina complessa e con un elevato grado di astrazione, in ambito scolastico è spesso causa di difficoltà ed è frequentemente associata a emozioni negative e a una scarsa motivazione all’apprendimento.

Dalla ricerca attuale emerge come l’apprendimento della matematica in ambienti formali e informali caratterizzati da una diversificazione degli approcci e delle metodologie, più vicine alle esigenze degli studenti, permetta da un lato di sviluppare un atteggiamento più positivo nei confronti della disciplina, dall’altro di migliorare i risultati di apprendimento.

Il progetto quadriennale FNS Agora Communicating Mathematics Education, iniziato a settembre 2017, si inserisce in quest’ottica cercando di creare dialogo e divulgazione attorno alla matematica e alla ricerca in didattica della matematica, con l’ambizioso fine di creare spazi di incontro con genitori, insegnanti, giovani e tutta la popolazione.

Obiettivi

  1. Comunicare la centralità della matematica come disciplina formativa e non solo come “conoscenza utile”;
  2. disseminare i principali risultati di ricerca in didattica della matematica, incoraggiando l’adozione di buone metodologie di insegnamento/apprendimento in ambienti formali e informali. In particolare:
    • instaurare dei collegamenti tra apprendimento formale, informale e non-formale della matematica;
    • aiutare a trovare un senso allo studio della matematica;
    • far percepire il collegamento tra la matematica e le altre aree culturali.
    • far apprezzare la matematica ad adulti (genitori e insegnanti) e ragazzi (studenti).

MaMa – Matematica per la scuola elementare

Da settembre 2019, il Centro DDM, in collaborazione con i docenti del territorio e su mandato del Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport, si occupa di raccogliere, revisionare e creare significativi materiali didattici per l’insegnamento della matematica nella scuola elementare.

Le proposte del progetto MaMa – Matematica per la scuola elementare sono progettate e realizzate per fornire agli insegnanti di scuola elementare, e di conseguenza ai loro allievi, stimoli e attività finalizzati allo sviluppo di competenze matematiche coerenti con le indicazioni del Piano di studio della scuola dell’obbligo ticinese. Tali proposte, suddivise in materiale per il docente e per l’allievo, sono gratuitamente scaricabili dalla piattaforma mama.edu.ti.ch.

Rivista Didattica della matematica. Dalla ricerca alle pratiche d’aula

Didattica della matematica. Dalla ricerca alle pratiche d’aula (DdM) è una rivista semestrale rivolta a ricercatori in didattica della matematica e insegnanti attivi nella scuola, ed è pensata per far riflettere criticamente e creativamente sul processo di insegnamento-apprendimento della matematica. La rivista contribuisce allo sviluppo e alla divulgazione delle riflessioni e dei risultati di ricerca e alla diffusione di significative pratiche d’aula, favorendo la presentazione dei principali orientamenti di ricerca in didattica della matematica, lo scambio e la comunicazione tra il mondo universitario e la scuola, a livello nazionale e internazionale.

La rivista è suddivisa in tre sezioni: Riflessione e ricerca, Esperienze didattiche, e Recensioni. La prima accoglie contributi che vertono su uno o più quadri teorici utili a sostenere le riflessioni o i risultati di ricerca nell’ambito della didattica della matematica. La seconda accoglie contributi incentrati sulla descrizione di esperienze realizzate in aula, eventualmente sostenute da un quadro teorico o da una metodologia di riferimento. La terza propone alcune recensioni di pubblicazioni a tema matematico o di didattica della matematica.

La rivista è completamente Open Access e disponibile gratuitamente sul sito: www.rivistaddm.ch.

Contatti

Centro competenze didattica della matematica
SUPSI Dipartimento formazione e apprendimento
Piazza San Francesco 19
CH-6600 Locarno
T +41 (0)58 666 68 61
dfa.ddm@supsi.ch
www.supsi.ch/go/ddm