Matematicando Film

La matematica al cinema, il cinema per scoprire la matematica

Tre film per scoprire la matematica in modo nuovo, tre occasioni per dialogare con chi si occupa di didattica della matematica e crede che questo mondo sia pieno di fascino e non debba farci paura.

Tre proiezioni gratuite aperte a tutti, in collaborazione con Locarno Festival.


Prossimi appuntamenti

Paperino nel mondo della Matemagica
(in collaborazione con Cinemagia)

Palacinema, 25 marzo 2018, ore 15.00 e ore 16.00

Cortometraggio Disney del 1959 che narra del viaggio di Paperino alla scoperta del mondo della matematica. L’evento si rivolge principalmente a bambini e ragazzi di tutta la scuola dell’obbligo e sarà corredato da attività laboratoriali proposte dai membri del gruppo MATEmaticando insieme a studenti del Master di matematica del DFA, a una classe di prima elementare di Ascona e a una classe di quarta elementare della scuola dei Saleggi di Locarno.

Genere: animazione
Età: per tutti

Scarica la locandina [PDF].
» Form di iscrizione

N.B. I posti sono limitati ed è gradita la riservazione. Sarà data precedenza di accesso alla proiezione e ai laboratori a chi ha prenotato il posto.


A Beautiful Mind

Cinema GranRex, 28 gennaio 2018, ore 15.00

Film basato sulla vita del matematico statunitense e premio Nobel John Nash.

Per l’occasione, il film verrà introdotto, attraverso aneddoti e storie sulla vita di Nash, dal matematico italiano Gianfranco Gambarelli, amico del premio Nobel.

Genere: drammatico/biografia
Età: dai 12 anni
Scarica la locandina [PDF].
» Prenota il biglietto


Moebius – Una corsa verso l’infinito

Cinema GranRex, 26 novembre 2017, ore 16.00

Buenos Aires. Argentina. La rete della metropolitana è cresciuta in continuazione, ed è talmente complessa che nessuno è più in grado di tenerla sotto controllo. Fino a quando un treno scompare nel nulla: di quando in quando lo sentono passare attraverso l’oscuro labirinto dei sotterranei, ma nessuno lo vede. Il direttore dei trasporti pubblici, scaricato dall’ingegnere progettista della rete, si vede obbligato a lavorare al caso con un giovane matematico, che propone una tesi talmente incredibile che nessuno vorrà credergli. Una coinvolgente vicenda che nasconde al suo interno diversi aspetti matematici legati al nastro di Möbius.

Moebius, prodotto come lavoro finale della scuola di cinema di Buenos Aires del 1996, ha vinto premi presso Festival a Buenos Aires, Bangkok, Havana, Huelva, Miami e Vienna, e ha ricevuto una nomination al Chicago International Film Festival.

Al di fuori della sala, alcuni poster esplicativi accompagnano i visitatori alla scoperta del matematico Möbius, delle bizzarre caratteristiche del nastro che porta il suo nome e delle applicazioni concrete di questa superficie con una sola faccia e un solo bordo, percorribile all’infinito.

Genere: giallo/fantascienza
Età: Dai 12 anni
Scarica la locandina [PDF].

Guarda i poster realizzati per l’evento

Scopri qualcosa in più con il documentario Il nastro di Moebius (Rai Scuola)