Matematicando Festival

Una volta si diceva che la scuola doveva insegnare a leggere, scrivere e far di conto.
Oggi si pretende che la scuola debba insegnare molte più cose e si dà pure un gran daffare.
Ma leggere, scrivere e far di conto son rimasti dei punti fermi che resistono al tempo che passa, pur con tutti gli aggiustamenti di metodo e di contenuto.
Tra questi punti fermi, la matematica, nell’immaginario di molti, ha sempre mantenuto un carattere un po’ altezzoso, mostrandosi come una disciplina perfettissima con cui è inutile discutere, perché ha sempre ragione lei. Non è raro entrare in un tunnel di frustrazione, di rassegnazione e in alcuni casi addirittura di odio. Questo processo degenerativo è vissuto purtroppo da molti allievi. Non solo, ma contribuisce a creare quell’immagine negativa che la gente comunemente ha della matematica.
Chi invece ha l’occasione di conoscere la matematica scopre un mondo meraviglioso, affascinante, creativo, formativo, nel quale è possibile discutere, interpretare e costruire attivamente, finendo così con l’entrarne in simbiosi.

Il festival Matematicando: a spasso con la matematica per le strade di Locarno, nasce proprio da queste necessità, con l’intento di creare uno spazio nel quale la matematica possa essere vissuta in modo formativo e coinvolgente. A partire dal 2014 (Archivio 2014Archivio 2016 e Archivio 2018), ogni due anni la città di Locarno accoglie studenti, docenti e cittadini, proponendo laboratori e spettacoli adatti a ogni età. Alcuni dei laboratori proposti sono resi fruibili nella sezione schede didattiche.

 

 

       
Galleria 2018                                                Archivio 2018