La teoria del tutto

Cinema GranRex di Locarno, 30 maggio 2021, ore 16.00

Un film emozionante che racconta la vita e le ricerche del fisico Stephen Hawking. Ha consacrato tutte le sue energie allo studio dell’universo, alla ricerca di un’equazione unificatrice che potesse spiegarne la nascita, appoggiandosi alla matematica per dimostrare le sue brillanti teorie.
A 20 anni, Hawking ha scoperto di essere affetto da una malattia degenerativa dei motoneuroni che lo ha privato progressivamente della possibilità di camminare, di scrivere, addirittura di parlare, ma non di pensare.
Ogni difficoltà è stata da lui affrontata con una straordinaria forza di volontà, anche grazie al supporto di Jane, sua prima moglie e madre dei suoi 3 figli, poi di Elaine, sua infermiera e seconda moglie. 
 
Il film sarà introdotto dal Prof. Michele Mainardi del Centro competenze bisogni educativi, scuola e società (BESS, DFA-SUPSI) e responsabile della rassegna …Diversamente! Sguardi diversi sulle diversità che lancerà alcune riflessioni su aspetti puntuali della condizione di disabilità e di resilienza del protagonista e del suo entourage offerti dal film.
 
Inoltre la proiezione sarà accompagnata da un’esposizione sul tema delle applicazioni della matematica. 
 

Genere: biografico, drammatico
Età: dai 13 anni

Scarica la locandina del film.

Guarda la scheda su IMDb.

 

Materiali


Scarica la scheda informativa a cura di Maria Paola Nannicini e Stefano Beccastrini.

 

Iniziativa realizzata grazie al sostegno di: