Osservo, imparo, definisco: i parallelogrammi

Età: 7-14 anni. Definire i parallelogrammi con l’ausilio di modelli dinamici.

0,0 rating
0 out of 5 stars (based on 0 reviews)

Il percorso didattico proposto riguarda le definizioni dei parallelogrammi con l’ausilio di modelli dinamici, cioè artefatti di argomento geometrico articolabili e/o dotati di elementi mobili.
L’idea centrale è quella di considerare la definizione di una figura non come punto di partenza, ma come punto di arrivo; si tende a far sì che siano gli allievi stessi a costruire le definizioni, anche più di una per ogni figura geometrica considerata, a seconda di quale elemento della figura stessa viene messo in primo piano. Nelle fasi di lavoro individuale, gli alunni, guidati dal docente, muovono i modelli, individuano varianti e invarianti, selezionano proprietà da “condensare” in vere e proprie definizioni. Ciò consente di inserire le figure geometriche in una trama di relazioni che conduce ad elaborare un sistema di classificazione inclusivo.

Scarica la scheda > Osservo, imparo, definisco: i parallelogrammi
Scarica gli allegati > Allegati – Osservo, imparo, definisco: i parallelogrammi


Ti è piaciuta questa scheda didattica?