Moebius – Una corsa verso l’infinito

Cinema GranRex di Locarno, 26 novembre 2017, ore 16.00

Buenos Aires. Argentina. La rete della metropolitana è cresciuta in continuazione, ed è talmente complessa che nessuno è più in grado di tenerla sotto controllo. Fino a quando un treno scompare nel nulla: di quando in quando lo sentono passare attraverso l’oscuro labirinto dei sotterranei, ma nessuno lo vede. Il direttore dei trasporti pubblici, scaricato dall’ingegnere progettista della rete, si vede obbligato a lavorare al caso con un giovane matematico, che propone una tesi talmente incredibile che nessuno vorrà credergli. Una coinvolgente vicenda che nasconde al suo interno diversi aspetti matematici legati al nastro di Moebius.

Moebius, prodotto come lavoro finale della scuola di cinema di Buenos Aires del 1996, ha vinto premi presso Festival a Buenos Aires, Bangkok, Havana, Huelva, Miami e Vienna, e ha ricevuto una nomination al Chicago International Film Festival.

Al di fuori della sala, alcuni poster esplicativi hanno accompagnato i visitatori alla scoperta del matematico Moebius, delle bizzarre caratteristiche del nastro che porta il suo nome e delle applicazioni concrete di questa superficie con una sola faccia e un solo bordo, percorribile all’infinito.

Genere: giallo/fantascienza
Età: Dai 12 anni
Scarica la locandina [PDF].
Guarda la scheda su IMDb

Materiali

Scarica i poster che presentano il matematico Moebius, delle bizzarre caratteristiche del nastro che porta il suo nome e delle applicazioni concrete di questa superficie con una sola faccia e un solo bordo, percorribile all’infinito.

Scopri qualcosa in più con il documentario Il nastro di Moebius (Rai Scuola)