Il progetto

La matematica è considerata una materia di fondamentale importanza nell’educazione dei cittadini di domani. Tuttavia, essendo una disciplina complessa e con un elevato grado di astrazione, in ambito scolastico è spesso causa di difficoltà ed è frequentemente associata a emozioni negative e a una scarsa motivazione all’apprendimento.

Dalla ricerca attuale emerge come l’apprendimento della matematica in ambienti formali e informali caratterizzati da una diversificazione degli approcci e delle metodologie, più vicine alle esigenze degli studenti, permetta da un lato di sviluppare un atteggiamento più positivo nei confronti della disciplina, dall’altro di migliorare i risultati di apprendimento.

Il progetto FNS Agorà Communicating Mathematics Education si inserisce in quest’ottica, cercando di creare dialogo e divulgazione attorno alla matematica e alla ricerca in didattica della matematica.

Obiettivi 

  1. Comunicare la centralità della matematica come disciplina formativa e non solo come “conoscenza utile”.
  2. Disseminare i principali risultati di ricerca in didattica della matematica, incoraggiando l’adozione di buone metodologie di insegnamento/apprendimento in ambienti formali e informali. In particolare:
      • instaurare dei collegamenti tra apprendimento formale, informale e non-formale della matematica;
      • aiutare a trovare un senso allo studio della matematica;
      • far percepire il collegamento tra la matematica e le altre aree culturali.
      • Far apprezzare la matematica ad adulti (genitori e insegnanti) e ragazzi (studenti).

La piattaforma

La piattaforma online Matematicando rappresenta uno strumento di fruizione utile per perseguire questi scopi. Presenterà al suo interno diverse sezioni che documenteranno in modi diversi le azioni e le fasi del progetto.

La sezione Matematicando 2018, offre una panoramica di quella che è la terza edizione del festival di matematica, nato nel 2014 e riproposto nel 2016, a Locarno, che ha coinvolto più di 2000 ragazzi e 2500 adulti in ciascuna edizione.

È poi presente la sezione Risorse Didattiche, rappresentativa del cuore di tutto il progetto, all’interno della quale sono inserite descrizioni di percorsi didattici e proposte di laboratori, pensati per essere fruiti da insegnanti, genitori e studenti.

La sezione Web Tv è pensata come archivio di materiali video che documentano tutte le attività che ruotano attorno al progetto, dalla progettazione e realizzazione di laboratori didattici nelle scuole del locarnese fino al racconto dell’evento Matematicando 2018.

Nella sezione Matematicando film, infine, vengono presentate le proiezioni, pensate in ottica divulgativa per tutta la cittadinanza, effettuate durante l’anno: si tratta di film in cui è centrale, nello sviluppo della trama, il rapporto fra i protagonisti e la matematica.

 

Il progetto Matematicando si configura dunque come progetto ponte tra i mondi della matematica, della ricerca, dell’insegnamento e della cultura in generale, con l’ambizioso fine di creare spazi di incontro con genitori, insegnanti, giovani e tutta la cittadinanza.